x

Report web e social: i dati del primo trimestre 2020



Pubblicato: 25-07-2020 Social Media

Report web e social: i dati relativi al primo trimestre 2020 in Italia e nel mondo. Più della metà dell'umanità usa internet, anche grazie al lockdown.

Sebbene i report web stilati negli ultimi anni abbiano sempre evidenziato un'evoluzione digitale, ora più accelerata ora più distesa, questa volta i dati raccolti da diversi studi e relativi al primo periodo del 2020 mostrano una virata generale e repentina. La causa di tale rapida conversione, concentrata soprattutto a marzo 2020, va sicuramente ricercata nell'emergenza Covid che ha spinto tutte le persone a far riferimento al digitale per gestire sia la vita professionale che quella privata. Quali sono stati i social più utilizzati nel primo trimestre 2020? Qual è stata la situazione in Italia? Proviamo a fare un po' di chiarezza sulla base di fonti che in questi giorni hanno rilascianto analisi circa i comportamenti degli utenti digitali nei primi mesi dell'anno. Dall'aggiornamento di aprile del report firmato Hootsuite e We Are Social, passando per la ricerca di DataReportal, fino al documento AGCOM, ecco il quadro digitale in Italia e nel mondo post-covid. 

Report digitale 2020: i trend post-Covid

Nonostante in gran parte dei paesi siano state ormai rimosse le restrizioni, molti dei comportamenti digitali acquisiti durante la quarantena o in rispetto del distanziamento sociale continuano ad influenzare la nostra vita quotidiana. I concetti chiave e riassuntivi della prima metà del 2020 secondo Hootsuite sono che:

  • più della metà delle persone nel mondo adesso utilizza internet;
  • nonostante l'allentamento delle restrizioni, molte abitudini digitali sono sopravvissute;
  • l'uso globale di TikTok è aumentato;
  • i comportamenti relativi alle ricerche stanno cambiando.

Secondo l'analisi dell'agenzia di consulenza DataReportal, circa 4,57 miliardi di persone usano Internet: più della metà delle persone nel mondo. L'incremento supera del 7% il numero relativo allo stesso periodo dell'anno scorso. Anche gli utenti sui social media stanno aumentando rapidamente: 3,81 miliardi nell'aprile 2020, con una crescita del +8% da aprile 2019.

L'aggiornamento di aprile di Hootsuite sottolinea invece come il numero di utenti da smartphone sia cresciuto di 128 milioni di persone negli ultimi 12 mesi. Questo ha forse contribuito all'incremento dei social media in tutto il mondo, creando le condizioni favorevoli per l'exploit durante l'emergenza Covid-19. Il rapporto illustra anche come Facebook sia stato il social network più utilizzato al mondo ad aprile di quest'anno. La piattaforma di Zuckerberg è seguita da YouTube, WhatsApp, Messenger e WeChat.

Una menzione particolare merita Twitter che, dopo una evidente flessione, ha compiuto un grande salto trimestrale tra le piattaforme social. TikTok ha guadagnato popolarità durante la pandemia. Solo negli Stati Uniti, e solo nel mese di marzo, la piattaforma cinese ha contato 28,8 milioni di utenti unici. A livello globale, si parla di circa 800 milioni di utenti.

Report web Italia primo trimestre 2020

Parlando dellìItalia invece, il punto di riferimento è l'Osservatorio sulle Comunicazioni, che ha diffuso il report web e social relativo al 2020 di AGCOM. Lo studio prende in esame l’utilizzo di internet e dei social network nel primo trimestre dell'anno. 

Ovviamente la quarantena ha provocato un’impennata dei numeri nel mese di marzo; di conseguenza, il risultato del confronto con il trimestre immediatamente precedente risulta poco "naturale". Eppure è innegabile che questo report vada considerato come un momento di svolta, e non come una semplice parentesi, nei comportamenti degli utenti.

Il report di AGCOM  mostra che nel primo trimestre del 2020 ogni italiano ha trascorso in media, ogni mese, 113 ore collegato. La maggior parte delle persone ha fatto riferimento a Google, che ha registrato in media 44 milioni di utenti unici al mese; subito dopo viene Facebook con 40 milioni di persone collegate.

Report social: i social più utilizzati in Italia nel primo trimestre 2020

Abbiamo già accennato ai numeri registrati da Facebook che, rispetto a marzo 2019, vanta un incremento di 6,8% di utenti a marzo 2020. Il social network che viene subito dopo è Instagram con 28,8 milioni di utenti: +14,2% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Al terzo gradino del podio si colloca LinkedIn21,2 milioni di utenti, +12,8% rispetto al trimestre precedente e +19,5% rispetto a marzo 2019.

Come a livello globale, anche in Italia è interessante anche il "caso Twitter" che rappresenta il secondo social con il tasso di crescita più alto nel primo trimestre 2020: ben il 25,2% in più rispetto a Dicembre 2019. Allo stesso modo il focus sul nostro paese non può ignorare il fenomeno TikTok che registra tassi di incremento da capogiro. Infatti, rispetto a dicembre 2019, può vantare 1,8 milioni di utenti in più (+49,7%); per non parlare del +475,1% di utenti conquistati nel giro di 9 mesi (da quando AGCOM ha iniziato a rilevare i dati).

report web e social | Key Associati

 

Articoli Correlati